No al bullismo

Bullismo una semplice parola formata da tre sole sillabe, che però può causare un danno enorme al punto di portare alcune persone al suicidio, perché sono prese in giro perché sono grassi o perché non possono permettersi determinate cose come il cellular, i vestiti firmati. Alcuni ragazzi sono arrivati al  punto di suicidarsi, ma per fortuna altri forti e coraggiosi hanno confessato tutto ai genitori ed agli insegnanti  che  hanno preso subito le loro difese aiutandoli e sostenendoli.  Ci  sono varie tipologie di bullismo il peggiore è il CYBERBULLISMO  un fenomeno che porta i cyberbulli a prendere di mira giovani che stanno sul web. Il bullismo e il cyberbullismo nelle scuole sono sempre più diffusi, su internet ogni giorno infatti assistiamo a episodi nuovi e  più assurdi. Sicuramente consiglio a tutti i ragazzi bullizzati di non aver timore di confessare, anche  se confessare una cosa del genere ai genitori richiede molto coraggio  … 

Cosimo Spagnolo